de  |  fr  |  it
 Login   |   Ricerca

Ricerca...





Teleriscaldamento/Teleraffreddamento

Una novità della SSIGA è il settore del Teleriscaldamento / Teleraffreddamento. In questa rubrica trovate l'intera offerta di servizi e consulenza riguardante il teleriscaldamento e il teleraffreddamento. Un'informazione affidabile e aggiornata è il presupposto necessario per poter far fronte alle sempre più numerose sfide del settore.

Attualità Teleriscaldamento / Teleraffreddamento - Comunicazioni 

Sotto "Attualità Teleriscaldamento / Teleraffreddamento" è possibile prendere visione delle ultimissime comunicazioni e notizie della SSIGA. Qui si trovano, ad esempio, le nuove pubblicazioni, i nuovi corsi di formazione continua o altre comunicazioni sulle attività della SSIGA nel settore Teleriscaldamento / Teleraffreddamento.

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi a Nathalie Spiller:
Tel: +41 44 288 33 66
Mail: n.spiller[at]svgw.ch


Finalità e scopo

 

Per il teleriscaldamento/teleraffreddamento vigono in Svizzera le norme europee, affiancate da innumerevoli prescrizioni aziendali emanate dalle varie aziende. Purtroppo non esistono né una visione d'insieme né uno standard svizzero. Ne consegue che progettisti, costruttori e gestori di reti di teleriscaldamento operano in maniera autonoma e discrezionale. Ci si chiede pertanto se le attuali reti di teleriscaldamento/teleraffreddamento siano costruite in modo sicuro, sostenibile e affidabile.

La finalità del settore Teleriscaldamento nella SSIGA è la creazione di uno standard minimo nazionale, che possa garantire la sicurezza, la sostenibilità e l'affidabilità delle reti di teleriscaldamento/teleraffreddamento. Si vuole in tal modo creare un facile accesso alle norme nazionali e internazionali finalizzate a garantire la disponibilità e la qualità degli impianti di teleriscaldamento.

Limiti di sistema

 

Gli sforzi profusi dalla SSIGA nel settore del teleriscaldamento/teleraffreddamento vertono attorno alle strutture delle reti, con particolare attenzione ai limiti estremi rappresentati dalla produzione di energia da una parte e dalle stazioni degli acquirenti dall'altra. Vengono coinvolti tutti i componenti e le grandezze fisiche (temperatura, pressione, ecc.), che influiscono sul comportamento delle reti di teleriscaldamento/teleraffreddamento.

Rete di teleriscaldamento

Servizi

 

Come nei settori Gas e Acqua, anche per il Teleriscaldamento/Teleraffreddamento verranno create direttive, informazioni tecniche e note tecniche. Sono inoltre in programma corsi di formazione continua per montatori di condotte. Tra breve seguiranno ulteriori informazioni. Nel 2016 si terranno probabilmente i primi moduli formativi per montatori di condotte.

Un altro compito importante della SSIGA nell'ambito del teleriscaldamento/teleraffreddamento sarà il trasferimento di know-how. La diffusione del sapere è garantita tramite seminari specializzati, chiarimenti delle norme e delle direttive, la creazione di statistiche tecniche e rilevanti per l'ambiente e altri servizi.

Affinché i proprietari e i committenti di impianti di teleriscaldamento/teleraffreddamento possano assicurare la qualità del sistema, la SSIGA terrà un registro di installatori autorizzati, offrendo inoltre la possibilità di farsi registrare in un database come azienda operante in questo settore. Ci sarà inoltre un ufficio di consulenza/ispettorato indipendente, che potrà essere consultato in merito a progetti di teleriscaldamento/teleraffreddamento.

La SSIGA cura le relazioni con le organizzazioni nazionali e internazionali per la tecnica, la sicurezza e le norme.

© SVGW/SSIGE 2011
SVGW/SSIGE
Il carrello è vuoto

Info