LOGIN

Password dimenticata?

NON SIETE ANCORA REGISTRATI?

Approfittate dell'a ampia gamma dei nostri servizi di qualità.

REGISTRAZIONE

Login Intranet Ilias SSIGA

VAI A INTRANET

Dossier Cozza Quagga

La cozza Quagga è presente nei Laghi di Ginevra, Bienne, Morat e in particolare in quello di Costanza. La cozza si è diffusa sul fondale lacustre aggredendo tutte le opere per la captazione dell’acqua obbligando le aziende dell’acqua potabile a pianificare e attuare misure contro l’infestazione delle cozze.

Nel 2020 la SSIGA ha pubblicato un’informazione tecnica sul tema e nel gennaio 2021 ha gestito uno scambio di esperienze tra gli acquedotti a lago in merito all’infestazione di cozze e alle misure pianificate e già attuate. I risultati sono a disposizione degli utenti di altre acque superficiali.

Scambio tecnico cozza Quagga
Scambio tecnico cozza Quagga

Il riepilogo dello scambio tecnico gennaio 2021 tra gli acquedotti a lago contiene misure pianificate o già attuate e possibili soluzioni. Queste informazioni saranno messe a disposizione in un documento sul nostro sito web. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla SSIGA.

Informazione tecnica W15 010
Informazione tecnica W15 010

Nell’informazione tecnica W15 010 sono illustrate le possibili misure di protezione e strategie di adeguamento per i gestori delle aziende e informazioni zoologiche sulle cozze. L’informazione tecnica è rivolta a tutte le aziende per il trattamento delle acque superficiali.

Misure contro l'espansione
Misure contro l'espansione

Per evitare il più possibile la diffusione della cozza quagga nelle acque svizzere è necessario attuare misure preventive. I video illustrativi forniscono informazioni per gli sport acquatici e istruzioni per la pulizia delle barche.

Wir beraten Sie gerne